7 cose che la settimana scorsa non sapevi (13^ settimana)

Scelgo la solita pizza oppure no? Do un piccolo sguardo al menù, ma niente… prendo la mia pizza preferita e anche oggi cambio i miei gusti domani.
Cosa avviene nel nostro cervello quando dobbiamo scegliere qualcosa? Uno studio guidato da Camillo Padoa Schioppa, neuroscienziato alla Washington University School of Medicine di St. Louis, mostra come a guidare le nostre scelte ci siano un numero relativamente piccolo di neuroni, capaci di riorganizzarsi per farci prendere una decisione a seconda dei beni da valutare e comparare.

Secondo lo studio pubblicato su Nature Neuroscience, il neuroscienziato ha studiato i comportamenti di alcuni macachi giungendo alla conclusione che quando si verificano queste situazioni di difficoltà, il nostro interesse si concentra su un’area del cervello chiamata corteccia orbitofrontale (una sorta di “centralina di comando” che gestisce le nostre scelte).

Questa settimana non vi parleremo solo di come funzionano le nostre aree del cervello quando siamo sul punto di prendere una decisione, ma vi parliamo anche di come a Breslavia si è passati da Chopin alla musica rap con L.U.C., come l’ascolto della musica durante le ore lavorative aumenti la possibilità di raggiungere risultati migliori, in che modo anche la moda sta diventando vegana ed ecosostenibile, Houzz la migliore app (secondo Google) per decorare la propria casa, l’importanza del personal branding e infine come diventare delle blogger influenti e posizionarsi in modo ottimale all’interno del mercato.

 

112129142-79d58ae5-34de-41e8-a7fc-3b1b6cb53226Ci ritroviamo spesso e volentieri davanti a delle scelte, ma non sappiamo minimamente cosa accade nel nostro cervello in quel momento. Perché prendiamo una decisione anziché un’altra? Di seguito un articolo dettagliato sull’argomento.
Leggi di più…

 

 

 

GettyImages-528787627-kfXE-U1080308323636FDH-1024x576@LaStampa.itSi chiama L.U.C. ed è il protagonista indiscusso dello scenario musicale a Breslavia. Da Chopin alla musica rap, in Polonia la cultura musicale continua ad avere tante soddisfazioni con artisti conosciuti a livello nazionale e internazionale.
Leggi di più… 

 

 

 

pedestrian-headphones-120117Ascoltare la musica mentre si lavora ha i suoi benefici. Per ogni attività corrisponde un genere più adatto che permette, seppur inconsciamente, di raggiungere con più semplicità gli obiettivi prefissati facendo sentir meno la sensazione di fatica.
Leggi di più… 

 

 

 

1463847091_vegani_fotoEurispes-600x335Essere vegani è uno stile di vita che comprende anche il vestiario. Anche la moda si mette al passo coi tempi scegliendo di essere ecosostenibile e realizzando indumenti e accessori apprezzati dai vegani e da chi scegli uno stile di vita green. Di seguito tutti i dettagli.
Leggi di più… 

 

 

 

houzz-appHouzz batte tutte le altre applicazioni presenti nel Play Store e viene premiata da Google come migliore applicazione dedicata al design e all’arredamento. Chi la può usare? Chiunque dato che è mobile friendly, dagli addetti ai lavori e non.
Leggi di più… 

 

 

 

7.10.6Come umiltà, disponibilità e gentilezza emergono dai commenti e dai i like nei social network. Ognuno è storytellers di se stesso all’interno di queste piattaforme, vediamo più nel dettaglio come nel 2016 tutto ciò contribuisce a creare il personal branding.
Leggi di più…

 

 

 

narcisismo-selfie-webTutti possono essere influencer? L’articolo di seguito risponde al quesito mettendo in luce le caratteristiche che questa nuova figura professionale deve avere per essere considerata tale, e cosa, invece, sono gli errori sui quali potrebbe essere semplice inciampare.
Leggi di più… 

 

 

 

 



Lascia un commento