7 cose che la settimana scorsa non sapevi (45^settimana)

L’innovazione continua a fare passi da gigante unendo la tecnologia alla psicologia e a darne conferma è la startup WATCh-ME che ha sviluppato un dispositivo che aiuta i bambini con ritardi cognitivi nella riabilitazione domestica.

Il ritardo cognitivo è una condizione di incompleto sviluppo psichico che compromette le capacità cognitive, linguistiche, motorie e sociali; il disturbo si manifesta prima dei 18 anni e può essere di 4 tipi: lieve (QI da 50-55 a 70), moderato (QI da 35-40 a 50-55), grave (QI da 20-25 a 35-40), gravissimo (QI inferiore 20-25).

Grazie al dispositivo studiato da WHATCh-ME sarà possibile supportare i bambini affetti dal disturbo, e i loro genitori, in modo coinvolgente e stimolante anche a casa. La startup ha deciso di prendere un impegno importante, ma allo stesso tempo nobile, coraggioso e necessario, visto che la tecnologia applicata al ritardo cognitivo è in grado di aprire nuovi spazi di azione.

Oltre alla innovativa startup nata presso il Centro 0-3 dell’Istituto Scientifico IRCCS Medea, la nostra rubrica questa settimana vi propone tutte le novità per le startup del territorio genovese, i vini e le cantine da visitare grazie a The Grand Wine Tour e Musement, il nuovo programma di Aruba, come noleggiare la propria vettura tra privati, la chiusura del round di Hundredrooms e infine il contest globale di Sanofi.

 

WATCh-ME, la startup che aiuta i bambini che soffrono di ritardi cognitivi, si fa strada nel mondo dell’innovazione riuscendo a trasformare un’idea biotech in un progetto imprenditoriale.
Leggi di più…

 

 

 

Nel territorio di Genova si arrivano nuove opportunità con il Bando comunale per favorire lo sviluppo di Startup innovative.
Leggi di più…

 

 

 

 

Nasce a Milano The Grand Wine Tour, il primo webmagazine in lingua inglese del settore vinicolo, edito da un network di 18 prestigiose aziende vinicole italiane.
Leggi di più…

 

 

 

 

Aruba avvia il suo nuovo programma dedicato alle startup che si pone come obiettivo quello di mettere a disposizione degli startupper i servizi Cloud.
Leggi di più…

 

 

 

 

Noleggiare la propria vettura tra privati, senza modificarne l’elettronica, è ora possibile grazie a una soluzione ideata da uno spin-off del Polimi.
Leggi di più…

 

 

 

 

La startup Hundredrooms chiude un round di 4M. Tutte le novità e i dettagli nell’articolo di seguito.
Leggi di più…

 

 

 

 

Trecento speaker, 5mila startup e 48 ore per creare il futuro con Sanofi che ha reclutato i game-changer di tutto il mondo. Tutti i dettagli nell’articolo che segue.
Leggi di più…

 

 

 

 



Lascia un commento